SISTEMI DI DISINFEZIONE A CLOROELETTROLISI

Che cos’è
La sterilizzazione a sale si basa sul processo dell’elettrolisi del cloruro di sodio(sale), che porta alla formazione di acido ipocloroso (cloro). Il cloro sciogliendosi nell’acqua, la disinfetta eliminando così batteri, alghe e microrganismi e ossidando i residui organici. Un vantaggio di questa tipo di soluzione è quello di NON maneggiare prodotti (liquidi / solidi) a base di cloro.
Normalmente lo sterilizzatore è composto da:
– un quadro comandi;
– un kit regolatore di portata;
– una cella elettrolitica.
Come funziona
Dopo aver installato lo sterilizzatore va aggiunto il sale nella quantità di 4 Kg ogni m ³ d’acqua della piscina.
Il principio di funzionamento si basa sulla scissione della molecola di cloruro di sodio (sale) attraverso il passaggio (dell’acqua salata) all’interno di un campo magnetico (anodo e catodo), in questo modo si produce acido ipocloroso e cloro gas (una parte di questo si perderà irrimediabilmente).
Sotto l’effetto dei raggi UV, le molecole di cloro si ricombinano per riformare del sale disciolto nell’acqua producendo così, una reazione ciclica, in cui i prodotti di scindono, reagiscono e si rigenerano di nuovo.
Anche se la concentrazione del sale tende a rimanere costante, l’aggiunta di sale è comunque necessaria per la perdita d’acqua conseguente il lavaggio del filtro, per le piogge o per l’utilizzo della piscina in sé (ogni bagnante porta via ogni volta che fa il bagno da 10 a 20 l di acqua salata).
Noi forniamo gli sterilizzatori a sale Zodiac perché:
– Sono dotati di un sistema d’inversione di polarità intelligente destinato ad impedire l’incrostazione delle piastre dell’elettrodo. Tuttavia una pulizia può essere necessaria nelle zone dove l’acqua è estremamente calcarea.
– Possiedono di un sistema di protezione che limita la produzione di cloro in caso di cattive condizioni di funzionamento, quali l’acqua fredda(inverno) o mancanza di sale.
Benessere –  l’acqua è perfettamente sana:
1. dolce: salata a circa 4 mg/l, ovvero ad una salinità quasi impercettibile(9 volte meno quella dell’acqua di mare);
2. senza odori: il cloro combinato agli elementi organici è rigenerato ad ogni passaggio nella cellula, quindi niente più cattivi odori.

ei2       tri-exp